Come controllare il proprio Pc in remoto

controllo remoto Pc

Se sei arrivato in questa pagina è perchè vuoi sapere come fare per controllare il tuo pc da remoto. Possiamo dirti che è possibile accedere al desktop, ai file e persino ai giochi anche quando non siamo davanti alla nostra postazione. Inoltre devi sapere che potrai accedere al tuo pc da qualsiasi parte del mondo.

Ci sono alcuni software che ci permettono di fare questo tipo di operazione, questi software ci consentono di accedere al computer e a tutte le sue applicazioni su Internet utilizzando un altro dispositivo, essenzialmente tramite lo streaming di un feed del tuo desktop. Funziona perfettamente anche da un tablet o telefono, anche su una rete dati. Per fare ciò, è necessario configurare un server desktop remoto sul PC a cui si desidera connettersi. Consigliamo TeamViewer per questa operazione: È facile da usare, completamente gratuita per uso non commerciale, funziona su quasi tutti i pc e non richiede alcuna configurazione complessa.

Programmi

Tra i tantissimi software per controllare il proprio pc da remoto possiamo accennare anche Parallels Access che è un’altra buona alternativa a TeamViewer. Questo software a differenza di TeamViewer, richiede una tariffa annuale di circa 20 euro anche per uso personale. Ma se siete esperti potete anche saltare questi due software e utilizzare qualsiasi client RDP (Remote Desktop Protocol) per connettersi al PC in remoto. Microsoft offre anche applicazioni Remote Desktop per Android, iPhone e iPad. È possibile configurare un server VNC (Virtual Network Computing) sul PC per accedervi in modo simile, anche se non si sta utilizzando un’edizione professionale di Windows.

Video Tutorial TeamViewer

Tuttavia devo dirti che questi servizi fai-da-te non sono facili da usare. Dovrai configurare il DNS dinamico da solo per poi accedervi da remoto. Saranno anche più difficili da proteggere, poiché qualsiasi bot che esegue la scansione dell’indirizzo IP da Internet vedrà i servizi in esecuzione su quelle porte e può tentare di violare e compromettere il PC. Ad esempio questo problema non lo avremo utilizzando TeamViewer o Parallels Access, che gestiscono i bit di autenticazione sui propri server centrali.

Una volta configurato il tutto puoi accedere ai file del tuo PC anche mentre sei in viaggio ed in qualsiasi parte del mondo. Con questo possiamo dire di essere giunti al termine di questo articolo sperando che sia stato di vostro gradimento e che sia stato utile a rispondere alle domande che vi hanno portati fino a questa pagina web.