Motori

Come noleggiare online un’auto? Ecco come fare

noleggiare un auto

Noleggiare un’auto è una pratica sempre più diffusa dagli italiani, come confermato dalle principali associazioni di settore, come ANIASA, interna a Confindustria che rappresenta proprio il settore dei servizi alla mobilità. Sono oltre 20.000 le persone che ogni giorno ricorrono alle società di rent a car per il ritiro dell’auto, soprattutto nelle località turistiche. Ma come noleggiare online un’auto? Ecco come fare.

Cosa occorre per noleggiare un’auto e i requisiti fondamentali

Per la prenotazione di un’auto online è sufficiente una carta di credito oppure di debito. Nel momento del ritiro di tale automobile invece, si dovranno presentare alcuni documenti, tra cui:

• Copia della prenotazione che attesti il pagamento effettuato.

• Carta di credito intestata al conducente. Tale carta deve avere un plafond in grado di coprire il deposito cauzionale. Le carte di debito non sono invece accettate.

• Patente valida da almeno un anno.

• Documento d’identità in corso di validità.

Per quanto riguarda i requisiti per noleggiare un’automobile, quasi tutte le compagnie lo consentono alle persone di età compresa tra i 21 e i 70 anni. In alcuni casi, alcune di tali compagnie applicano però un sovrapprezzo al di sotto dei 25 anni oppure al di sopra dei 70 anni.

Come anticipato, non è possibile noleggiare un’automobile online senza carta di credito. Alcune piccole compagnie locali però fanno eccezione, ma in questi casi si renderà necessario versare un deposito cauzionale piuttosto sostanzioso, che possa coprire eventuali danni.

È infine possibile prenotare un’auto online per conto di altre persone, prestando attenzione nel momento della compilazione della form di inserire i dati del conducente, che ricordiamo dovrà comunque presentare una carta di credito personale al momento del ritiro dell’auto prenotata.

Scelta dell’auto e costi del noleggio

Non esiste una regola valida per la scelta dell’auto da noleggiare, perché tale scelta deve chiaramente essere effettuata sulla base delle proprie esigenze. Si possono pero seguire alcuni consigli pratici, come quello di optare per un mezzo dai bassi consumi in caso di alti chilometraggi, oppure uno spazioso se si viaggia con persone al seguito.

Il costo del noleggio invece varia sulla base di alcuni fattori, tra cui il Paese dove si ritira l’auto, la stagione e soprattutto la tipologia di automobile ed eventuali optional richiesti. In linea di massima, seppur siano dati assolutamente indicativi, in Europa si può accedere a noleggi di piccole utilitarie partendo dai 5 euro al giorno, costi che si alzano notevolmente durante l’alta stagione.

Prenotando online, tramite siti di comparatori di offerte, come ad esempio TiNoleggio.it, si può risparmiare qualcosa. Questa sicuramente è un’opzione molto valida.

Franchigia: che cos’è?

La franchigia è una delle clausole del contratto di noleggio, applicata da tutte le compagnie, che deve essere analizzata attentamente. In parole semplici, stiamo parlando di una quota di denaro che si dovrà essere disposti a pagare nel caso l’auto riconsegnata riportasse dei danni, e corrisponde alla quota che viene bloccata sulla carta di credito fino alla riconsegna del mezzo.

Volendo fare un esempio più preciso, se si dovessero causare danni per 600 euro, e la franchigia applicata fosse di 500, la somma di denaro verrebbe trattenuta e i restanti 100 euro sarebbero a carico della compagnia. In alcuni casi è possibile azzerare la franchigia acquistando delle particolari polizze di protezione completa.

Si deve tenere presente che la compagnia può impiegare fino a 7 giorni, dal momento in cui l’automobile viene riconsegnata, per restituire l’importo della franchigia, che quindi non sarà disponibile sulla carta né durante il viaggio né per i giorni indicati.

Noleggio di un’automobile online: alcuni consigli pratici

Quelli che seguiranno, sono solamente alcuni consigli pratici per evitare ogni problema con la compagnia di noleggio auto. Non si tratta di regole scritte, ma di comportamenti dettati solamente dal buon senso.

• Verificare che tutti i dettagli inerenti all’auto, agli accessori e al livello di carburante siano quelli effettivamente scritti sul contratto.

• Verificare lo stato dell’automobile, e in caso di graffi o altri segni non indicati sul contratto, segnalarli immediatamente prima di partire. In caso di dubbi, meglio fotografare tali segni.

• Prima di partire, cercare di familiarizzare con i comandi principali dell’auto, controllare che il libretto di circolazione sia a bordo e che il kit di riparazione oppure la ruota di scorta siano nel bagagliaio.

• Se il noleggio avviene durante il periodo invernale, e la destinazione fosse in un luogo di montagna, controllare che l’auto monti le gomme da neve e la presenza di eventuali catene nel bagagliaio.

Similar Posts