Come costruire un barbecue in cemento

barbecue in cemento

Ora che l’estate si avvicina, inizi a considerare la possibilità di organizzare feste e cene comodamente nel giardino di casa tua?  Ti piacerebbe in tal senso costruire il tuo barbecue di cemento? 

Questo ha due vantaggi, non solo consente di gustare pasti piacevoli con gli amici o la famiglia, ma porta anche un tocco di decorazione al tuo giardino. Sei pronto a sfruttare al 100% il tuo giardino?

Un buon barbeque prefabbricato può costare 800€ mentre costruire il tuo barbecue ti costerà circa € 200 e i materiali di cui avrai bisogno possono essere facilmente ottenuti presso qualsiasi stabilimento che offre prodotti da costruzione, come Leroy Merlin

Impara con questo semplice tutorial come creare il tuo barbecue in muratura fatto in casa. 

Beh, non devi essere un tuttofare per farlo, basta andare passo dopo passo seguendo le istruzioni.

Il primo passo per costruire il tuo barbecue sarà progettarlo. Puoi farlo con un disegno o con l’aiuto di un computer. Una volta che hai, puoi iniziare con la costruzione stessa. 

Di quali materiali avrai bisogno?

40 mattoni pieni di 24 x 11 x 5,5 cm,

350 mattoni pieni di 24 x 11 x 7 cm per il camino

85 mattoni refrattari di 22x10x4cm.

4 sacchi da 40 kg di  cemento .

4 profili metallici in U di 6 mm 20 mm x 20 mm x 1,5 m.

6 gradini a scala 24 x 24 cm.

20 tessere di 20 x 20 cm

Vernice impalpabile

Una piastra di cemento armato come base.

Pietre per coprire il barbecue.

6 unità maschio-femmina di 80 x 25 x 3,5.

Passo dopo passo

  • Ti consigliamo di creare una piattaforma di cemento per il tuo barbecue , dal momento che sarà molto più pratico rispetto a farlo direttamente sul terreno. Prima di fare qualsiasi cosa, contrassegnare con uno stampo di legno l’area dove sarà il cemento, per poi levigarlo il più possibile, evitando così irregolarità nel terreno.
  1. Quando il cemento è ancora fresco, posiziona le pietre naturali e lascia un piccolo spazio tra loro . Questi giunti, in seguito, saranno riempiti di cemento, conferendogli un aspetto uniforme.
  2. Ora devi costruire la base della griglia. Sollevare piccole torri di mattoni pieni con cemento e stampi di legno per assicurarsi che non si pieghino. Non dimenticare le misure degli scaffali, che saranno molto pratici per la conservazione di utensili, legna da ardere o carbone. Per inserire i ripiani, useremo la linguetta e la scanalatura, precedentemente tagliati, per garantire una buona presa.
  3. Una volta che hai la base, devi modellare il piano di lavoro. Per fare questo, utilizzare uno stampo di legno con una cupola ad arco e coprirlo con mattoni, sempre partendo dai lati. In questo modo darai al tuo barbecue da lavoro un aspetto di falso camino.
  4. Successivamente, utilizzare i mattoni refrattari per creare un piccolo forno, in cui posizionare legna da ardere o carbone. Le pareti refrattarie, anch’esse in mattoni, incorporeranno i profili metallici U che fungeranno da guide o scivoli dove la griglia scivolerà.
  5. Ora tocca la cappa aspirante , per la quale avrai di nuovo bisogno dello stampo di legno. Devi seguire esattamente gli stessi passi del piano di lavoro, ma tenendo conto di due dettagli essenziali:  l’apertura superiore del camino e il posizionamento di un induttore di fumo .
  6. E se vuoi avere un vero barbecue, non puoi perderti un camino: una volta che hai delineato l’ultimo arco con i mattoni, puoi già arrivarci. Invece di riempire il foro superiore dell’arco,  lasciarlo aperto. In questo modo è possibile sollevare un tubo di scarico in mattoni pieni all’altezza desiderata. Successivamente, è necessario creare un tubo di scarico per il fumo, in modo che la torre venga parzialmente chiusa.
  7. Lo starter fumo è un pezzo a forma di cuneo che porta il fumo verso l’alto, impedendo il ritorno di esso alla griglia. Devi metterlo prima di iniziare il lavoro con i mattoni da allora tutto sarà coperto. Nel caso in cui il nostro barbecue sfrutti il ​​muro come punto di appoggio , i gradini della scala che fungeranno da estranei dovranno essere fatti aderire con cemento.
  8. È molto importante costruire il caminetto dalla parte posteriore alla parte anteriore, prima nella parte inferiore, dove posizionerai la strozzatura con i gradini e poi i gradini, sigillando con il resto dei mattoni. E avrai pronto lo scheletro del tuo barbecue!

Infine, decorare il barbecue a proprio piacimento, dipingendolo, aggiungendo pietra o piastrelle … ai tuoi gusti! Hai immaginato che sarebbe stato così facile? Ti tocca!

Abbiamo già avuto fame … Pronti a organizzare il miglior barbecue estivo?